top of page

Dirk Plas Group

Public·6 members
Waylon Green
Waylon Green

Discordia Atomica


MOSCA - Tra Russia e Occidente è di nuovo guerra dei nervi, una girandola di smentite e controsmentite, e accuse di congiure internazionali degne della Guerra fredda, dopo la confisca in Germania di un carico di plutonio arricchito di altissima qualità già pronto per la bomba atomica che, secondo la polizia tedesca, sarebbe di provenienza russa, mentre secondo i russi sarebbe la prova di una gigantesca "campagna di provocazione", una congiura dell' Occidente ai danni di Mosca. Così, mentre il capo della polizia criminale di Monaco racconta finalmente ai giornalisti i dettagli della grande operazione che ha permesso di requisire ben 350 grammi di plutonio 239 "proveniente dall' ex Unione Sovietica", Mosca indignata riesuma l' ascia di guerra. "Non ci sono stati furti di materiali nucleari", annuncia un responsabile del servizio di controspionaggio russo, e il consigliere per la sicurezza del Cremlino, Vladimir Klimenko, aggiunge che sono i mass media occidentali ad orchestrare quest' indegna campagna, il cui obiettivo sarebbe quello di "assicurare ai paesi stranieri il controllo della produzione di materiali atomici in Russia". D' un tratto, dunque, le antiche manie di persecuzione, la sindrome dei complotti e dell' accerchiamento di cui Mosca sembrava essersi liberata, tornano a galla. Districarsi in questa materia, tra valanghe di accuse lanciate da tutti i centri di spionaggio delle più grandi potenze mondiali, non è facile. La sola chiara è che il traffico di plutonio arricchito ha fatto un salto di qualità negli ultimi mesi. "Fino a poco tempo fa - ha dichiarato il portavoce dell' Agenzia internazionale per l' energia atomica David Kyd - le sostanze requisite erano sempre di livello mediocre. Ora invece, l' apparizione sul mercato nero di plutonio arricchito al 99 per cento e di uranio 235, sia pure in esigue quantità, diventa assai inquietante, poichè significa che qualcuno ne ha accesso". Bastano dai 6 ai 10 chili di plutonio per fabbricare un ordigno nucleare. La polizia tedesca non ha dubbi: solo pochi paesi al mondo sono in grado di produrre plutonio di tale qualità e tutte le analisi si laboratorio, "i cui risultati - dice il portavoce del governo di Bonn, Helmut Shaefer - sono stati forniti ai russi", dimostrerebbero che il materiale proviene da uno dei 3 più grandi centri di arricchimento russi. I 350 grammi di plutonio sequestrati la scorsa settimama ad un colombiano e due spagnoli facevano parte, secondo Helmut Ziegenhaus, capo della criminale di Monaco, di una partita ben più sostanziosa, per l' esattezza 4 chili di plutonio e di litio-6 "in provenienza da Mosca", per i quali erano stati chiesti 250 milioni di dollari. Il colpo è stato sventato solo grazie al fatto che alcuni poliziotti tedeschi sono riusciti ad infiltrarsi, raccogliendo le necessarie informazioni. Il consigliere per la sicurezza di Kohl, Bernd Schmidbauer s' è poi detto convinto che bande criminali e funzionari del governo russo siano implicati nel traffico. E un agente del controspionaggio tedesco, coperto dall' anonimato, ha dichiarato alla stampa che dopo il crollo del muro di Berlino "nell' ex Germania Est c' è una mafia nucleare che gode di una situazione ideale, poichè ha mantenuto ottimi rapporti con l' ex Urss", e ha grandi capacità di sviluppo e di raccolta delle informazioni. Ma Mosca nega. Anzi fa appello a tutti i suoi strumenti di persuasione per ricacciare indietro lo scandalo. "I tentativi fatti per accusare la Russia di non essere in grado di garantire la non proliferazione di armi atomiche, tecnologie e materiali - ha detto un responsabile del servizio di controspionaggio, Alexandr Mikhailov - sono dettati da motivazioni politiche". In particolare, ha aggiunto, "siamo di fronte ad una campagna destinata a preparare l' opinione pubblica al controllo politico straniero delle armi nucleari russe". Jurj Kobaladze, portavoce dello stesso servizio, ha dichiarato poi che non esistono prove per affermare che il plutonio confiscato in Germania sia di provenienza russa, chiedendo che alcuni esperti di Mosca possano partecipare alle analisi. E il Ministero dell' energia atomica ha fatto sapere che i centri di arricchimento di Celjabinsk, Krasnojarsk e Tomsk - da cui si sospetta sia uscito il plutonio - non hanno registrato furti e sono dotate di tutte le necessarie misure di sicurezza. Per rendersene conto di persona, Bernd Schmidbauer arriverà presto a Mosca, prima del viaggio ufficiale di Boris Eltsin in Germania, il 31 agosto.




Discordia atomica



All'inizio degli anni Settanta cominciò però a formarsi un'opposizione organizzataLink esterno contro la costruzione di centrali nucleari, alimentata da dubbi crescenti sui rischi dell'energia atomica e dalla preoccupazione per il problema irrisolto dello stoccaggio delle scorie.


En cierto momento del metraje, después de reventar al maniquí de la discordia frente a los ojos de una joven Potterhead, Ackles arroja su arma a un globo que estalla en mil pedazos, para luego, cual héroe de acción, soltar la frase "así es como lo haces, la forma atómica". Y así, acaba el penúltimo tráiler del juego, que solo irá seguido por el conocido, bombástico y espectacular tráiler de lanzamiento a poco de su llegada.


Il portavoce di Putin ribadisce che gli Stati Uniti devono riconoscere come russe le regioni ucraine annesse per iniziare i negoziati. Kiev: "Uccisi 10-13mila nostri soldati". Putin a Scholz: "Attacchi missilistici inevitabili". Kadyrov: "Papa semina odio e discordia"


Los principales puntos de discordia están relacionados con la cantidad y pureza del uranio enriquecido producido por la república islámica y el calendario para levantar las sanciones unilaterales que le impuso Occidente durante la última década.


Asegura el diario alemán Süddeutsche Zeitung que los cuatro países tienen previsto hacer oficial su petición en la próxima reunión de los ministros de Energía de la Unión. Hasta entonces, las instituciones europeas evitan involucrarse excesivamente en la discordia y prefieren apelar a la libertad de cada miembro a la hora de elegir fuente energética. Lo indicaba Günther Oettinger, comisario europeo de Energía:


Del resto, questo tipo di attacchi informatici condotti da Stati ai danni di altri Stati nemici non sono una novità. Dieci anni fa Stati Uniti e Israele misero a punto un virus, Stuxnet, pensato per attaccare i sistemi delle centrali iraniane e rallentare il percorso di Teheran verso la bomba atomica.


Il 7 aprile il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha messo in guardia contro Gli sforzi degli Stati Uniti e dei loro alleati occidentali di scatenare un conflitto arabo-persiano, la guerra tra sciiti e sunniti, seminando discordia tra le Nazioni della regione e poi ha aggiunto che La creazione di due governi nei territori occupati in Palestina mira a salvare il regime sionista dal crollo e infliggere danni al fronte della resistenza. Voi dovete sapere che tutti i popoli conoscono il vero volto degli Stati Uniti ed i suoi alleati e per salvarvi non avete altra scelta che stabilire un rapporto di cooperazione e di amicizia con le Nazioni della regione. 041b061a72


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

  • Dirk Erik Plas
  • Fedor Hunchback
    Fedor Hunchback
  • Jacob Turner
    Jacob Turner
  • Andrew Grindberg
    Andrew Grindberg
  • Waylon Green
    Waylon Green
bottom of page